Fotografia cinematografica contemporanea con Luigi Tadiotto


Abbiamo fatto due chiacchiere con il DoP Luigi Tadiotto, da Game of Thrones a Storaro, da Bigazzi a Lubezki, dalle qualità di un buon DoP ai suoi segreti, il gusto e la squadra.

Dopo tante interviste lontano dai temi più cari ai Cinematographer, qui, ci addentriamo per quasi due ore in temi di grande attualità, come il Large Format e l’HDR, dal come avviare una carriera da DoP alternativa alla definizione di uno stile.

Per chi è del settore saranno due ore spese in compagnia :) diciamo che la bottiglia di Lagrein ha stimolato un certo entusiasmo narrativo :) e dove c’era da dare abbiamo dato.

Ci abbiamo messo quasi un anno e mezzo a organizzare questa intervista e per noi è una vera gioia poterla condividere con tutti.

Seguiamo la carriera di Gigi da un bel po’, è stato allievo di Alessandro Zonin e ci ha raccontato qualche aneddoto che non conoscevamo.

Per tutti i DoP sono due ore piacevoli, un po’ perché si parla di temi d’attualità e si portano a galla alcune questioni tecniche ancora da risolvere.

Il video è stato girato con due ARRI Alexa Mini, una Alexa Classic e un kit di ottiche Cooke Mini S4.

Speriamo che vi possa piacere.


Ecco tutti gli argomenti trattati:


0:00:11 3 suoni diversi di accensione

0:01:15 la differenza tra poetico e patetico

0:02:05 brindisi

0:02:34 su Alessandro Zonin

0:05:35 Zonin e le Anamorfiche

0:06:10 Pepsy Romanof, la pellicola per Vasco Rossi

0:07:10 una volta il DoP

0:08:05 sul set del Casanova e il recupero in pellicola

0:09:03 Bigazzi e i due giorni persi di pellicola

0:09:24 su Bigazzi

0:10:29 girare in pellicola

0:11:53 oggi c’è molta velocità sui set

0:12:54 ho trovato la mail di Bigazzi al raduno di Dalilù

0:13:05 siamo al Gorilla studio

0:14:26 il talento di un DoP

0:14:55 al servizio del regista e della storia

0:15:36 su Lubezky

0:17:27 il drago invisibile

0:18:44 una chicca sulle ottiche utilizzate

0:19:47 parlando di iso su Alexa Mini

0:22:09 perché uso ARRI

0:23:06 LF e ottiche

0:23:32 le Signature Prime

0:25:02 il look delle ottiche Large Format

0:27:09 non si può rimanere bloccati su certe idee

0:27:37 hai pensato di spostarti sul large format

0:27:52 vantaggi stilistici sul sistema super 35

0:29:22 una mia tendenza sui diaframmi e focali

0:29:47 per fare la fotografia di un progetto da dove parti?

0:32:03 le look library ARRI

0:33:01 l’intenzione del dop per il colorist

0:34:15 i file ARRI e le LUT con Bernardi

0:34:33 come passare l’intenzione al colorist

0:35:19 il relitghing di Revenant

0:36:45 capirsi bene è fondamentale

0:37:05 il team

0:38:37 essere a pro di un progetto

0:38:57 nella mente del regista

0:39:57 Corcos (https://it.wikipedia.org/wiki/Vittori...)

0:40:56 Stortaro e Woody Allen

0:43:30 X-Y Sekonic C800 e skypanel

0:44:04 ARRI, luci e sensori

0:44:41 caxxo, ma fate tubi!

0:47:12 la scelta del dop | intervista a BrandonBox

0:48:21 The tree of life

0:48:45 Knight of Cups

0:49:46 Birdman

0:50:54 cosa cerco nel regista

0:51:05 su Riccardo Chemello

0:52:33 la fissa sulla tecnica

0:53:44 la storia dell’arte è passata dalla rappresentazione di frutta e verdura

0:55:35 l’evoluzione del gusto

0:58:05 gli albori del mio lavoro

1:00:04 il cinema è ancora un obiettivo

1:01:08 bisogna essere bravi

1:01:40 su Riccardo Chemello

1:03:02 il posacenere di Nicholas

1:07:06 il problema di non umani

1:08:59 l’amico DoP de coccio

1:09:44 a volte lo stile è una difesa 1:

11:02 devi difendere il tuo lavoro

1:13:04 il poro bear è passato

1:13:47 quando smontare la camera è un piacere

1:14:11 colonna sonora per il compito in classe

1:14:57 il team solidale e i lavoro duro

1:16:50 il team cresce insieme

1:17:09 il lavoro da DoP da qui a 10 anni

1:17:14 Reed Morano (https://www.imdb.com/name/nm1543747/)

1:17:37 regista e dop insieme

1:18:41 l’HDR

1:22:18 l’intervista di Alessandro Bernardi

1:22:43 come la vede Storaro

1:23:17 l’autore della fotografia e AIC

1:24:37 il controllo sull’output e Davinci Resolve

1:27:57 HDR è interessante per i neri

1:30:11 avremo i monitor HDR al cinema tra 10 anni

1:30:30 game of thrones e il rifiuto dei neri

1:34:24 cosa diresti a un dop emergente

1:40:19 i totali sono una cosa difficile

1:41:32 Time Perspectives del Regista Ciro Sorrentino

1:43:04 l’importanza della squadra

1:44:01 devi essere un po’ leader

1:44:48 mandare il CV?

1:46:08 fare la Fotografia è un 30%

1:50:21 il tuo sogno nel cassetto

1:52:23 i soldi del cinema italiano

1:54:13 il MIBAC

1:58:07 Lapsus…di chi si parlava???

  • Instagram - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • twitch-round
  • Vimeo - Black Circle
  • Giphy Icon Circle 720 px
  • b-facebook
  • png_spotify

Rec Distrikt - via Adelaide Bono Cairoli, 20 - 20127 Milano  

Partita Iva 09098700967 | +39 333 29 31 247 | info@recdistrikt.com